Home » Bambini » Bambini iperattivi, la giusta dieta può calmarli

Bambini iperattivi, la giusta dieta può calmarli

Una corretta alimentazione dettata da una dieta ristretta con pochissimi alimenti: carni, riso, qualche frutto e alcuni vegetali, fa abbassare notevolmente i sintomi della sindrome da deficit dell’attenzione e da iperattività. Tre i sintomi più comuni c’è l’aggressività, la scarsa capacità di concentrazione, i problemi relazionali, l’iperattività motoria.

La conclusione è stata ottenuta dopo uno studio di un gruppo di ricercatori olandesi, partito dal presupposto che la sindrome in questione fosse legata ad un’allergia o a un’intolleranza alimentare. I ricercatori hanno sottoposto un gruppo di bambini affetti dalla sindrome alla dieta ristretta per 5 settimane, alla fine delle quali, gli effetti sono stati comparati con quelli di un altro gruppo di bambini iperattivi che non aveva seguito la dieta.

E’ risultato che in quei bambini che avevano seguito la dieta ristretta i sintomi dell’iperattività sono risultati molto attenuati rispetto a chi ha continuato a mantenere le proprie abitudini alimentari.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Circoncisione potrebbe raddoppiare il rischio autismo e Adh

La circoncisione potrebbe raddoppiare il rischio autismo e Adhd. L’allarme arriva da uno studio della ...

Condividi con un amico