Home » Bambini » Giovani liberi su internet, i genitori controllano poco

Giovani liberi su internet, i genitori controllano poco

In occasione del Safer Internet Day di domani, giornata europea dedicata alla sicurezza in Rete, il Moige (Movimento italiano genitori) ha commissionato uno studio sull’utilizzo di Internet da parte degli adolescenti. Dall’indagine emerge che tra i ragazzi italiani, tra i 15 e i 16 anni, ben l’82% utilizza Facebook, anche se l’autonomia sul web dei giovani comincia già all’età di 10-11 anni.

Una libertà eccessiva alla quale si contrappone un controllo soft da parte dei genitori. Molti di loro, nonostante si dicano preoccupati dei rischi in cui i ragazzi possono incorrere frequentando la rete, si limitano a parlarne, lo fanno 6 genitori su 10. Il dialogo rappresenta dunque la principale forma di prevenzione adottata dai genitori, un po’ troppo soft per garantire la sicurezza online dei figli.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Rischio pressione alta per giovani che fanno eccessivo uso di internet

Rischio pressione alta per gli adolescenti che fanno un eccessivo uso di internet. L’allarme arriva ...

Condividi con un amico