Home » Bambini » Vitamina D importante per la fertilità maschile

Vitamina D importante per la fertilità maschile

L’infertilità maschile può essere causata da una carenza di vitamina D. A sostenerlo è un studio dell’università di Sidney che ha affermato la responsabilità che potrebbe avere un basso livello di vitamina D nell’infertilità maschile. A tale conclusione si è arrivata analizzando la frammentazione del DNA dello sperma, dove la causa principale va ricondotta a lesioni delle cellule causate da infezioni, fumo e invecchiamento.

Esamninando quasi 800 uomini, i ricercatori hanno rilevato che quasi il 60% di loro presentata elevati livelli di frammentazione del DNA e che di questi un terzo aveva carenza di vitamina D. Da questo dato è partita la correlazione tra l’infertilità maschile e l’incidenza che su di essa può avere la carenza di vitamina D.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

GB: pillola al pomodoro contro infertilità maschile

Una pillola a base di licopene per combattere l’infertilità maschile. L’Università di Sheffield, nel Regno ...

Condividi con un amico