Home » Bambini » Rapinatori minorenni incastrati da Facebook

Rapinatori minorenni incastrati da Facebook

Compiono reati, se ne vantano su Facebook e vengono arrestati. Questo il solito copione che recitano i ragazzi dei giorni nostri, così come nel caso di due diciassettenni che dopo aver messo a segno diverse rapine ai danni di altri ragazzini che avevano poi anche picchiato si sono vantati del loro operato sul noto social network.

La vicenda è successa a Bologna ed ha condotto le forze dell’ordine ad arrestare i due minorenni, dopo la denuncia e le testimonianze di alcune delle vittime rapinate. Ma a risultare decisive sono state le frasi che i due avevano scritto su Facebook nelle quali tra di loro si vantavano dei furti realizzati nei giorni precedenti.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Vacanze social, da Facebook e Instagram consigli di sicurezza

Condividere i ricordi delle vacanze sui social senza mai dimenticare la sicurezza. Da Facebook e ...

Condividi con un amico