Home » Bambini » Cellulari dannosi, motivo in più per tenerli lontano dai bambini

Cellulari dannosi, motivo in più per tenerli lontano dai bambini

Sono molti oggi i bambini che già in tenerissima età si avvicinano ai telefonini utilizzandoli per giocare e i più grandicelli anche per parlare. Ma i genitori faranno bene a tenere sott’occhio quanto tempo i loro figli smanettano col cellulare, dopo l’ultimo studio in materia condotto negli Stati Uniti. L’indagine condotta dal National Institutes of Health fa aumentare i timori sulla dannosità dei cellulari.

Lo studio dei ricercatori ha rilevato che sono sufficienti 50 minuti passati col cellulare appiccicato all’orecchio per modificare l’attività delle cellule cerebrali nella zona del cervello più vicina all’antenna. Gli studiosi comunque non si sbilanciano sugli eventuali danni che l’esposizione ai campi elettromagnetici può provocare al cervello.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Cellulari e bambini, i consigli dei pediatri per un uso corretto

In questi giorni l’OMS ha posto l’attenzione sui cellulari, rilanciando la possibilità che un utilizzo ...

Condividi con un amico