Home » Bambini » In Italia le mamme più vecchie d’Europa

In Italia le mamme più vecchie d’Europa

Le mamme italiane sono le più vecchie d’Europa. Il dato emerge dal secondo rapporto europeo sulla salute materno-infantile Euro-Peristat che prende in esame trenta indicatori chiave raggruppati in 4 aree principali.

Dall’indagine emerge che il 34,7% delle donne italiane supera i 35 anni al momento del parto. Dopo le italiane vengono le spagnole (29,5%) e le irlandesi (27,9%). Polonia (11,8), Slovacchia (12,6) e Romania (10,9) sono invece i Paesi con la percentuale minore di madri in questa fascia d’età. Secondo gli esperti il dato dell’aumento dell’età materna al parto è in un certo senso legato al crescente disagio sociale ovvero all’insicurezza economica e alle difficoltà a trovare un lavoro stabile.

È bene sottolineare inoltre che un’età materna più avanzata è associata a un maggior rischio di gravidanze più complesse e di esiti perinatali sfavorevoli ovvero parto pretermine, basso peso alla nascita, anomalie congenite, anomalie cromosomiche, parto cesareo, natimortalità e mortalità perinatale.

admin

x

Guarda anche

Bimba nata grazie a trasfusione “in utero”

Se pensavate che i gruppi sanguigni sono “solo cinque” (A, B, AB, 0RH+, 0RH- )state ...

Condividi con un amico