Home » Bambini » Gravidanza, carenza di ferro mette a rischio la salute del bebè

Gravidanza, carenza di ferro mette a rischio la salute del bebè

gravidanza_ferro

La carenza di ferro in gravidanza mette a rischio la salute del bebè. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista European Journal of Endocrinology una donna incinta su tre può andare incontro a complicazioni della gravidanza, come aborto spontaneo o nascita pretermine, a causa della carenza di ferro.

Per capire la diffusione del rischio, i ricercatori del Saint-Pierre University Hospital a Bruxelles hanno monitorato 1.900 donne durante il primo trimestre di gravidanza misurando i livelli della ferritina e di anticorpi antitiroidei.

Dai dati raccolti è emerso che nel 10% dei casi la carenza è collegata a problemi alla tiroide. Il ferro aiuta infatti anche il funzionamento della perossidasi tiroidea (TPO), enzima cruciale per la produzione dell’ormone tiroideo che favorisce lo sviluppo del cervello del feto, in particolare nel primo trimestre di gravidanza, quando deve ancora sviluppare la propria tiroide.

admin

x

Guarda anche

tennis-sport-vita

Come vivere bene a lungo? Giocando a tennis

Credevate che il segreto della lunga vita fosse nel Santo Graal, nella piscina di Cocoon, ...

Condividi con un amico