Home » Bambini » Svezzamento: non eccedere con proteine e latte vaccino

Svezzamento: non eccedere con proteine e latte vaccino

Dal ministero della Salute arrivano preziose indicazioni per un corretto svezzamento. Le società scientifiche e l’Organizzazione Mondiale della Sanità concordano nel consigliare l’allattamento al seno esclusivo nei primi 6 mesi di vita.

A partire dai 6 mesi gli esperti spiegano che si possono introdurre altri cibi, a cominciare da frutta e pappine, alternando cibi diversi per colore, sapore e consistenza.

Compiuto l’anno di vita il bambino può mangiare quasi tutto anche se si raccomanda di moderare il consumo di alimenti e bevande con zuccheri aggiunti. Mentre il latte vaccino non dovrebbe superare i 200-400 ml al giorno, per evitare un’eccessiva assunzione di proteine.

admin

x

Guarda anche

Texas, legge consente ai medici di mentire per evitare aborto

Approvata in Texas una legge che consente ai medici di mentire alle madri per evitare ...

Condividi con un amico