Home » Bambini » Gravidanza, troppi grassi mettono a rischio salute del nascituro

Gravidanza, troppi grassi mettono a rischio salute del nascituro

Troppi grassi in gravidanza mettono a rischio la salute del nascituro. L’allarme arriva da uno studio del King’s College di Londra secondo cui la dieta seguita in gravidanza non solo può influenzare le caratteristiche metaboliche del nascituro, dall’obesità alla predisposizione al diabete, ma potrebbe essere responsabile di problemi come l’iperattività e i disturbi del comportamento.

I ricercatori hanno confrontato 83 bambini con problemi comportamentali precoci con 81 in cui non erano stati segnalati. Alla luce dei dati raccolti, pubblicati sul Journal of Child Psychology and Psychiatry, gli esperti hanno stabilito che la dieta seguita dalla mamma in gravidanza ha cambiato l’attività di un gene chiamato Igf2, coinvolto nello sviluppo del feto e di alcune aree del cervello.

In particolare dalla ricerca è emerso un legame tra dieta troppo ricca di grassi e zuccheri, scarsa attività del gene e conseguente iperattività e altri problemi nel nascituro.

admin

x

Guarda anche

Artrite reumatoide: i benefici delle proteine del pesce

Uno studio un po’ italiano (della dottoressa Sarah Tedeschi) ma condotto nel Massachusetts (USA) starebbe ...

Condividi con un amico