Home » Bambini » Gran Bretagna: a bimbo di 3 anni amputate gambe e dita delle mani per diagnosi errata

Gran Bretagna: a bimbo di 3 anni amputate gambe e dita delle mani per diagnosi errata

Tragico caso di malasanità in Gran Bretagna dove a un bimbo di 3 anni sono state amputate entrambe le gambe e sette dita delle mani in seguito ad un errore diagnostico dei medici.

Il piccolo, affetto da una pericolosa forma infettiva, è stato invece curato per una semplice tonsillite.

Solo in un secondo momento, infatti, i medici hanno capito di trovarsi di fronte ad una sindrome da choc tossico, un’infezione causata dai batteri penetrati in una ferita che il bambino si era procurato in casa.

admin

x

Guarda anche

Somministrati falsi vaccini per 14 anni. Scandalo a Udine

Non è solo un reato grave nei confronti della collettività, dato che migliaia di persone ...

Condividi con un amico