Home » Bambini » Bambini nati con cesareo più a rischio obesità

Bambini nati con cesareo più a rischio obesità

Cesarean section birth

Si espongono maggiormente al rischio di essere obesi i bambini nati con parto cesareo. La percentuale non è da poco: le probabilità di essere in sovrappeso sono il 15% in più rispetto ai piccoli nati con parto naturale. Lo sostengono scienziati dell’Harvard T.Chan School of Public Health (negli Stati Uniti) che hanno condotto uno studio analizzando i dati di oltre 22 mila ragazzi nati da più di 15.200 donne, seguiti per 16 anni nell’ambito del ‘”Growing Up Today Study”, dei quali oltre 4.900 erano nati da parto cesareo. Dalla ricerca, pubblicata su “Jama Pediatrics”, è emerso che  la modalità del parto fa differenze anche nell’ambito della stessa famiglia: secondo i risultati, i bambini nati con cesareo hanno il 64% di probabilità in più di essere obesi rispetto ai loro fratelli nati naturalmente.

Gli autori spiegano che il legame fra obesità e cesareo potrebbe dipendere dalle differenze nella flora batterica gastrointestinale che si stabilisce al momento della nascita: i bambini nati con parto naturale, infatti, hanno una maggiore esposizione al microbiota vaginale e gastrointestinale della loro madre, fattore che è noto essere benefico per il bambino. “Il taglio cesareo è senza dubbio una procedura necessaria e salvavita in molti casi – precisa Jorge Chavarro, professore associato di Nutrizione ed Epidemiologia e autore senior dello studio – ma ha anche qualche rischio e la nostra scoperta mostra che il rischio obesità per i neonati potrebbe essere un altro fattore da considerare”.

admin

x

Guarda anche

mangiagalli

Milano: donna incinta di due gemelli muore insieme ai due bambini

Tragedia a Milano dove una donna incinta di due gemelli ha perso la vita insieme ...

Condividi con un amico