Home » Bambini » Latte vaccino, per gli esperti da evitare nel primo anno di vita

Latte vaccino, per gli esperti da evitare nel primo anno di vita

Dagli esperti arrivano nuove linee guida relative alla somministrazione del latte vaccino ai bimbi. Gli esperti del Ministero della Salute sconsigliano il latte vaccino nel primo anno di vita e lo indicano con cautela a partire dal secondo anno.

Il latte vaccino ha infatti un contenuto di proteine inadeguato alle esigenze di un bimbo piccolo: pari al triplo rispetto al latte materno e di molto superiore ai latti formulati.

Gli esperti sottolineano inoltre che il latte vaccino è troppo povero di ferro, minerale necessario per la crescita e lo sviluppo neurocomportamentale ma spesso carente nei primi anni di vita.

I pediatri concordano dunque nell’affermare che le formule per lattanti sono gli unici prodotti in grado di sostituire il latte materno, perché in grado di soddisfare il fabbisogno nutrizionale nei primi mesi di vita.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Arriva la dieta Giapponese: scopriamo cos’è

La novità-tormentone dell’estate alimentare, per il 2017, sarà la DIETA GIAPPONESE. Ideata dal dottor Yoshinori ...

Condividi con un amico