Home » Bambini » I cibi che favoriscono il sonno dei bambini

I cibi che favoriscono il sonno dei bambini

baby-sleeping

Un sonno interrotto da frequenti risvegli o difficoltà ad addormentarsi, nel bambino possono avere diverse cause tra cui figura anche un’alimentazione scorretta. Secondo i dati più recenti, nei primi 3 anni di vita, il 20-30% dei bambini presenta dei disturbi del sonno: percentuale che scende al 15% dopo i 3 anni. I più a rischio sembrano essere i primogeniti o figli unici, quelli allattati al seno e quelli che dormono nel lettone. Per gli esperti è fondamentale che i bambini dormano bene in quanto è proprio durante il sonno che viene secreto l’ormone della crescita che ne garantisce il sano sviluppo psico-fisico. In oltre otto casi su dieci l’insonnia e i disturbi del sonno non sono delle vere patologie, ma sono dovute alle cattive abitudini tenute durante il giorno e prima di addormentarsi.

Da qui la considerazione che si può iniziare a fare qualcosa partendo proprio dalla tavola. La scelta del menu serale infatti può determinare o meno la qualità e la durata del sonno dei più piccoli. La cena dovrebbe essere il pasto più leggero e digeribile della giornata. Gli esperti concordano nell’affermare che sarebbe bene cenare presto, non immediatamente prima di coricarsi, per non affaticare la digestione.

Gli alimenti da scegliere e quelli da evitare per favorire il sonno

Infine nel definire il menù della cena occorre tener presente che sarebbero da evitare alcuni alimenti che rischiano di eccitare il sistema nervoso, invece di calmarlo. Tra gli alimenti no, rientrano: grassi saturi, carne rossa, formaggi stagionati e cioccolato fondente e ancora broccoli, cibi piccanti o ricchi di glutammato monosodico. Meglio preferire il consumo di alimenti che stimolano la produzione di serotonina per esempio pollo, uova, pesce e latte. Via libera anche alla classica tazza di latte prima di andare a dormire: i latticini sono ricchi di triptofano, una proteina amica del sonno perché in grado di stimolare il rilascio di endorfine favorendo un generale rilassamento.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

disabilita-giornata-mondiale-3-dic

Domani, Giornata Internazionale della Disabilità

Centinaia e centinaia di incidenti stradali lasciano ogni anno migliaia di “feriti” che nel nostro ...

Condividi con un amico