Home » Bambini » Gravidanza: Attenzione alle gengive

Gravidanza: Attenzione alle gengive

Come prendersi cura delle gengive in gravidanza? È questa la domanda che tante donne in dolce attesa si pongono quando, al momento di lavare i denti, notano un sanguinamento più o meno intenso.

Nei nove mesi di gravidanza le donne vanno incontro a mutamenti fisiologici che possono influenzare anche lo stato di salute delle gengive e dei denti a causa dei cambiamenti ormonali che possono favorire l’infiammazione dei tessuti gengivali, con la comparsa o il peggioramento di malattie come la gengivite o la parodontite. Durante la gravidanza aumentano fino a trenta volte i livelli di estradiolo e progesterone, ormoni che favoriscono la crescita di alcuni batteri responsabili di infiammazione gengivali. Proprio l’infiammazione dei tessuti può provocare dolore e sanguinamento, specie negli ultimi mesi della gravidanza, anche in seguito alla normale pulizia con lo spazzolino.

Tra i suggerimenti proposti dagli esperti per la salute orale delle donne in gravidanza ci sono quelli di spazzolare i denti due volte al giorno con un dentifricio al fluoro e utilizzare il filo interdentale tutti i giorni, limitare ai soli pasti l’assunzione di cibi contenenti zuccheri,evitare le bevande gassate e zuccherate, preferendo acqua o latte magro, e preferire la frutta ai succhi di frutta. Infine si raccomanda di sottoporsi sia ad una visita dal dentista che ad una pulizia dei denti professionale, da ripetersi eventualmente dopo 6 mesi.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Coppetta mestruale, cos’è e come funziona

Negli ultimi tempi tra le donne è sempre più diffuso l’uso della coppetta mestruale. Igienica, ...

Condividi con un amico