Home » Bambini » Come curare dermatite da pannolino

Come curare dermatite da pannolino

Close-up of a mother changing the nappy of her baby lying on a changing table in the bedroom

Come curare le irritazioni da pannolino nei bebè?Uno dei problemi più frequenti nei bimbi appena nati e fino ai due anni di età circa, è l’irritazione dovuta al pannolino, detta anche eritema o dermatite da pannolino. Complice poi caldo estivo il problema può risultare ancora più frequente e fastidioso. Per risolvere il problema e dare sollievo ai piccoli basta seguire una serie di semplici consigli.

Innanzitutto è bene cambiare il piccolo tutte le volte che si sporca per evitare infiammazioni. Ogni volta che è possibilie è sempre bene evitare di usare salviette a base di alcol e lavare il bambino con acqua tiepida e sapone neutro e poi asciugarlo accuratamente. Quando si asciuga il bebè bisogna prestare attenzione ad alcune zone del corpo che risultano particolarmente soggette ad irritazione, come per esempio l’interno delle pieghe della pelle. Si tratta di aree delicate, da asciugare tamponando con una salvietta di cotone senza strofinare. Per alleviare l’arrossamente si può infine ricorrere all’olio di mandole o di calendula o a creme a base di ossido di zinco da applicare ad ogni cambio.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Mediterraneo, nuovo pesce alieno scoperto in Sicilia

È stato scoperto nel Mar Mediterraneo un nuovo pesce ‘alieno’. Si tratta di una rara ...

Condividi con un amico