Home » Bambini » Insegnare ai bambini a lavarsi da soli

Insegnare ai bambini a lavarsi da soli

Imparare a lavarsi da soli è facile se lo si fa giocando. Insegnare ai bambini a lavarsi fin dalla tenera età è fondamentale per far comprendere da subito anche ai più piccoli l’importanza dell’igiene e della cura di sè. Come sempre è bene guidare l’apprendimento dei bambini attraverso il gioco e soprattutto avere molta pazienza.

Per rendere il momento della pulizia un gioco piacevole e divertente basterà innanzitutto rendere il bagno di casa un ambiente allegro e colorato con spugnette e spazzolini da denti colorati o ancora con saponi e detergenti accessoriati da bottiglie colorate a forma di pupazzi di vario genere.

Anche il bagnetto può diventare un momento divertente se per esempio si mettono nella vasca paperelle gonfiabili e i giochi preferiti dei bambini. Ogni parte del corpo che viene lavata deve essere chiamata per nome, così il bambino impara anche le varie parti del corpo umano. Già a 5-6 anni poi i bambini dovrebbero tentare di provvedere da soli alla propria igiene intima: durante la doccia, per esempio, sarà più semplice insegnare loro le manovre corrette, utilizzando sempre un detergente neutro e ipoallergenico sia per i maschi che per le femmine.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Grande Fratello Vip 2: ecco chi saranno i concorrenti

Sono stati finalmente svelati i nomi dei concorrenti della nuova edizione del Grande Fratello Vip. ...

Condividi con un amico