Home » Bambini » Stress in gravidanza mette a rischio salute del bebè

Stress in gravidanza mette a rischio salute del bebè

Cropped image of doctor checking pregnant woman with stethoscope

Troppo stress in gravidanza influenza negativamente la salute del feto. A sostenerlo sono gli esperti dell’Università di Zurigo e dell’Istituto Max Planck di Monaco secondo cui lo stress a cui sono sottoposte le gestanti potrebbe favorire l’insorgenza di disturbi di salute per i nascituri.

Alla luce di uno studio pubblicato sulla rivista Stress, i ricercatori ritengono che lo stress della mamma, se continuato nel tempo, può trasmettersi al feto attraverso il liquido amniotico e non è escluso che potrebbe favorire l’insorgenza di disturbi di salute per il nascituro

Gli esperti hanno studiato un gruppo di gestanti misurando l’aumento degli ormoni dello stress nel sangue delle donne in concomitanza con l’amniocentesi. I ricercatori hanno osservato che quando lo stress è cronico, la donna presenta livelli alterati di ormone, il che favorisce il rilascio di ormoni dello stress (CRH) e questi risultano in eccesso anche nel liquido amniotico dove sembrano influenzare la crescita del feto, accelerandola. Proprio un’eccessiva accelerazione della crescita fetale potrebbe avvenire a spese del corretto sviluppo degli organi compromettendo così la salute generale del nascituro.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

L’oncologo più bravo del mondo è un torinese

Sono premi che valgono tanto, anche se per forza di cose vengono dati ad alcuni ...

Condividi con un amico