Home » Bambini » Gravidanza in estate: consigli anti afa

Gravidanza in estate: consigli anti afa

Pressione bassa, piedi gonfi, crampi, ritenzione idrica: sono questi i principali disturbi che causa il caldo estivo soprattutto quando si è in gravidanza. Dal Ministero della Salute arrivano così alcuni consigli alle donne in gravidanza per sconfiggere il caldo e prevenire disturbi legati all’afa.

Alle donne il dolce attesa, gli esperti raccomandano innanzitutto di mantenere l’organismo idratato. Il consiglio è quello di bere tanto evitando però le bevande gassate e zuccherate oltre che quelle alcoliche. È importante anche reintegrare i sali minerali persi con l’eccessiva sudorazione ed evitare così dolorosi crampi, soprattutto nelle ore notturne. Per farlo largo a tavola a frutta e verdura. No ai fritti e ai cibi troppo grassi o ricchi di sodio, che impegnano troppo la digestione, per lasciare spazio invece a piatti freschi e leggeri.

Per quanto riguarda l’abbigliamento si consiglia di prediligere abiti leggeri come quelli di cotone che lasciano respirare la pelle e scarpe comode. Infine, per evitare bruschi cali di pressione, si raccomanda di uscire meno possibile nelle ore di grande caldo cercando quindi di limitare le uscite solo alla mattina presto o al tardo pomeriggio. Chi è in vacanza al mare può concedersi lunghe passeggiate sul bagnasciuga al mattino presto o delle piacevoli nuotate.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Caravaggio a Milano: mostra evento a Palazzo Reale

Milano celebra Caravaggio con una mostra evento, allestita a Palazzo Reale dal 29 settembre al ...

Condividi con un amico