Home » Bambini » Pubertà precoce e maggior rischio tumori

Pubertà precoce e maggior rischio tumori

La pubertà potrebbe esporre ad un maggior rischio tumori. La notizia arriva da uno studio realizzato da ricercatori dal consorzio internazionale ReproGen, guidato dall’Università di Cambridge. Gli esperti hanno analizzato le varianti genetiche nel Dna di 329.345 donne, individuando così i segnali genetici indipendenti associati all’età della maturità sessuale femminile.

La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica Nature Genetics, avrebbe riscontrato nuove prove genetiche che confermerebbero la connessione tra una pubertà precoce e il rischio elevato di sviluppare in futuro diversi tipi di tumori. I tumori del seno, dell’ovaio e dell’endometrio nelle donne e quello alla prostata negli uomini sono, infatti, sensibili agli ormoni sessuali.

Gli esperti spiegano che lo studio identifica un nesso causale diretto tra pubertà precoce e aumento del rischio di cancro, che potrebbe essere spiegato dai livelli di ormoni sessuali più alti nel corso della vita. Alla luce di quanto scoperto, per i ricercatori sarebbe fondamentale capire meglio questi legami al fine di prevenire malattie gravi come i tumori.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

La penicillina fu una scoperta italiana

E’ la solita storia dell’Italia, che arriva tardi o non capisce per tempo le scoperte ...

Condividi con un amico