Home » Benessere » Mangiare con regolarità del cioccolato riduce rischio ictus

Mangiare con regolarità del cioccolato riduce rischio ictus

Da una ricerca condotta da un team di ricercatori canadesi dell’Università di Toronto, è emerso che mangiare un pò di cioccolata con regolarità ogni settimana scongiurerebbe del 22% il rischio di ictus. Il risultato ottenuto dalla sperimentazione è stato esposto durante il convegno annuale dell’Accademia Americana di Neurologia che si è svolto in Canada. La causa è attribuibile alla presenza dei flavanoidi, considerati degli antiossidanti naturali, ma occorreranno altri studi per avere una certezza sulla correlazione.
Un primo studio, coordinato dalla dottoressa, Sarah Sahib, ha coinvolto un gruppo composto da 44mila persone che hanno consumato una porzione di cioccolato alla settimana, scoprendo una riduzione del 22% di rischio di andare incontro a ictus.
In una seconda ricerca, i ricercatori hanno fatto mangiare a 1200 persone 50 grammi di cioccolato a settimana, e successivamente messe a confronto con altri soggetti che ne avevano mangiato in quantità inferiori. Ebbene si è evinto che i soggetti del primo gruppo mostravano il 46% in meno di mortalità post ictus rispetto al secondo.

admin

x

Guarda anche

Seu, no al latte crudo ai bambini

L’infezione Seu torna a fare paura in Puglia. Nelle scorse settimane, infatti, altri due bambini, ...

Condividi con un amico