Home » Benessere » Dal 17 al 19 aprile controlli gratuiti alla tiroide: una donna su tre ne soffre dopo il parto

Dal 17 al 19 aprile controlli gratuiti alla tiroide: una donna su tre ne soffre dopo il parto

Il 17 e il 18 aprile, in tutte le piazze italiane, saranno presenti specialisti e volontarie in occasione della Giornata Nazionale della Tiroide 2010, promossa e organizzata dalle principali associazioni dei pazienti, col patrocinio dell’Associazione Italiana della Tiroide (AIT), dell’Associazione Medici Endocrinologi (AME) e della Società Italiana di Endocrinologia (SIE).

Una recente indagine ha messo in evidenza che un’alta percentuale di noemamme soffre di tiroide post partum, infiammazione della ghiandola tiroidea che in genere si manifesta entro un anno dal parto e spesso si risolve spontaneamente. Nello specifico, ad essere colpita da questa infiammazione è una donna su tre.

In occasione della giornata nazionale della Tiroide da sabato a lunedì 19 aprile, verranno offerte ai pazienti visite ed ecografie gratuite.

Le patologie della tiroide colpiscono circa 6 milioni di italiani, soprattutto le giovani donne. Il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea è fondamentale per il benessere generale della persona ed è quindi importante sottoporsi a controlli specifici per individuare in tempo eventuali disfunzioni, soprattutto se si ha un familiare che ne ha già sofferto o se si è una donna desiderosa di gravidanza.

I danni che questa malattia può causare al futuro bambino sono di diversa natura: potrà nascere sotto peso, prematuro, oppure riportare danni neurologici, per finire all’eventualità che si possa abortire spontaneamente. Il malfunzionamento della tiroide, per ben il 5-10% delle donne, è causa di depressione post-parto.

admin

x

Guarda anche

Seu, no al latte crudo ai bambini

L’infezione Seu torna a fare paura in Puglia. Nelle scorse settimane, infatti, altri due bambini, ...

Condividi con un amico