Home » Benessere » Virus dell'herpes modificato per bloccare le cellule tumorali

Virus dell'herpes modificato per bloccare le cellule tumorali

Secondo uno studio condotto al Royal Marsden Hospital di Londra, dove a 17 pazienti, sono in cura con chemio e radio, per cancro al cervello, alla gola, alla lingua e alla pelle, si è scoperto che iniettando il virus dell’herpes nelle cellule malate, queste vengono uccise dall’interno.

La tecnica utilizza una variante del virus geneticamente modificata in modo tale che l’herpes possa attaccare solo le cellule cancerose e non quelle sane. Il virus anche programmato per produrre una proteina che attiva il sistema immunitario.

Ebbene, il 93 per cento dei pazienti trattati con il virus dell’herpes non aveva più tracce di tumore dopo la rimozione chirugica, e a due anni dalla terapia, l’82 per cento dei pazienti ha continuato a vivere.

Nei prossimi mesi i ricercatori porteranno avanti altre ricerche.

admin

x

Guarda anche

Dimmi quando nasci e ti dirò che influenza prenderai

La notizia rimbalza sul web, e bisogna analizzarla per bene per essere certi che non ...

Condividi con un amico