Home » Benessere » L'importanza dell'acido folico nel nostro organismo

L'importanza dell'acido folico nel nostro organismo

Di integratori di acido folico se ne trovano molti in commercio. Questa vitamina ha un ruolo molto importante in diversi processi vitali, e un eventuale carenza può arrecare danni anche seri alla salute.

Inoltre vi sono casi particolari in cui il fabbisogno di acido folico è leggermente superiore alla norma per cui può essere utile supportare la quota normalmente assunta con gli alimenti con degli integratori.

L’acido folico è indispensabile per il corretto funzionamento dell’organismo, soprattutto per garantire la riproduzione, la crescita ed il funzionamento delle cellule, principalmente di quelle sanguine.

Pertanto, una carenza di acido folico può dare origine a fenomeni di apatia, stanchezza sia mentale che fisica, inappetenza, disturbi del sonno, ecc..

Il fabbisogno medio di questa sostanza è di circa 200 mg al giorno, quantità che può essere raggiunta seguendo una dieta varia ed equilibrata.

L’acido folico è presente in molti alimenti come ad esempio negli spinaci, ed in tutti gli altri tipi di verdure a foglia verde, nelle arance ma anche in alcuni tipi di legumi tra cui ad esempio i fagioli, ecc..

Per chi pratica un attività sportiva a livello intenso, per le donne che fanno cure ormonali a base di progesterone ed estrogeni, e soprattutto nelle donne incinte, durante il periodo della gravidanza, il fabbisogno di acido folico può raddoppiare fino a 400 mg die, e rimanere alto fino all’allattamento, visto che è importante assumerlo per necessità biologiche loro, e soprattutto del nascituro.

In genere il medico consiglia fin dalle prime settimane di gravidanza l’utilizzo di integratori di acido folico.

admin

x

Guarda anche

Gravidanza: acido folico riduce il rischio di partorire neonati sottopeso

Assumere acido folico durante la gravidanza riduce il rischio di partorire neonati sottopeso. A sostenerlo ...

Condividi con un amico