Home » Benessere » Dal curcuma una cura per rigenerare i neuroni dopo un ictus

Dal curcuma una cura per rigenerare i neuroni dopo un ictus

Secondo uno studio presentato alla conferenza internazionale Stroke 2011 grazie all’organizzazione dell’ American Stroke Association, nella curcuma si nasconderebbe una sostanza che se modificata sarebbe in grado di aiutare a guarire dalle conseguenze di un ictus.

I ricercatori del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles hanno condotto questa ricerca per identificare i componenti della curcumina, una molecola presente nella spezia gia’ conosciuta per le sue proprieta’ terapeutiche dalla medicina tradizionale indiana.

Ebbene per riuscire a investigare gli effetti che essa può causare sul cervello gli scienziati hanno modificato la curcumina, che cosi’ com’e’ non riesce a entrare nell’organo, testandola su dei conigli in cui era stato provocato un ictus.

Paul Lapchak uno dei ricercatori che hanno coordinato lo studio ha spiegato che il farmaco, somministrato entro quattro ore, è in grado di influire su diversi meccanismi che causano i danni cerebrali dopo l’ictus, in sostanza sarebbe capace di ristabilisce i segnali cellulari che stimolano l’ossigenazione dei vasi sanguigni, evitando conseguentemente la propagazione dei danni iniziali tipica di questi eventi.

admin

x

Guarda anche

Salute: 7 passi per salvaguardare cuore e cervello

Salvaguardare la salute di cuore e cervello seguendo sette semplici passi. Tenere in salute cuore ...

Condividi con un amico