Home » Benessere » Il dolore si combatte guardandolo in faccia

Il dolore si combatte guardandolo in faccia

Secondo una ricerca svolta dalla University College di Londra, pubblicata sulla rivista Psychological Science, guardare una parte dolorosa del proprio corpo puo’ ridurre la sofferenza.

Per arrivare a questa conclusioni i ricercatori hanno condotto una serie di esperimenti facendo vedere a un gruppo di 18 volontari su di uno specchio speciale la propria mano dolorante.

In sostanza gli studiosi hanno attivato uno stimolo termico alle mani riscontrando che quando venivano rispecchiate in uno specchio che rimpiccioliva l’immagine, i soggetti sentivano meno dolore.

Inversamnete, quando l’immagine riflessa era piu’ grande il dolore persisteva.

Patrick Haggard autore dello studio, raccomanda però di non far guardare i bambini mentre stanno subendo un’iniezione o un prelievo di un campione di sangue. Per gli adulti è diverso.

I ricercatori hanno evinto che guardare il corpo e’ un analgesico perche’ riduce i livelli del dolore.

Per quelli che si spaventano facilmente è stato accertato che esistono altri metodi per scacciare il dolore.

Ad esempio guardare un’opera d’arte o giocare ai videogiochi siano rimedi efficaci contro il dolore.

Poi ancora… odorare profumi piacevoli puo’ alleviare la sofferenza di una persona.

admin

x

Guarda anche

Come affrontare il colon irritabile in estate

Colon irritabile significa una vita con mille limiti. Se si mangia male, se si mangia ...

Condividi con un amico