Home » Benessere » San Raffaele di Milano: scoperto il meccanismo che lo favorisce

San Raffaele di Milano: scoperto il meccanismo che lo favorisce

Grazie ad una ricerca condotta dagli studiosi del San Raffaele di Milano, pubblicata sul Journal of Experimental Medicine, si è scoperto, che le cellule tumorali nel cancro al pancreas, possono condizionare le altre cellule vicine, come le cellule stromali e cellule del sistema immunitario.

Secondo i ricercatori, le cellule malate inducono un’alterazione dei linfociti T che invece di produrre le citochine che combattono il tumore, producono citochine che lo favoriscono, i “linfociti deviati”.

ll carcinoma al pancreas è un tumore molto aggressivo, costituisce la quarta causa di morte e spesso non è operabile.

La chirurgia è possibile solo per il 15-20% dei casi, anche per questo è fondamentale lo sviluppo di terapie in grado di contrastare la progressione di questo male.

I medici del San Raffaele hanno evinto che esiste una correlazione tra la quantità di “linfociti deviati” presenti nel tumore e la sopravvivenza del paziente.

admin

x

Guarda anche

Trovata una terapia genica contro la leucemia

Un gruppo di scienziati americani dell’Università della Pennsylvania, nell’affrontare tre casi di pazienti gravi affetti ...

Condividi con un amico