Home » Benessere » Ipoacusia: 100.000 bambini affetti da problemi di udito

Ipoacusia: 100.000 bambini affetti da problemi di udito

Sono almeno 100.000 i bambini italiani affetti da ipoacusia, a conferma dell’importanza della diagnosi precoce dei disturbi dell’udito. Il 12% degli italiani (circa 8 milioni) hanno un disturbo dell’udito e oltre 500.000 adulti soffrono di una sordità invalidante.

E’ quanto emerge dai dati diffusi in occasione della Giornata Europea della Logopedia del 6 marzo.

Problemi uditivi che possono avere gravi ripercussioni per i bimbi in termini di linguaggio e vita sociale.

La Federazione Logopedisti Italiani (Fli) e il Coordinamento dei logopedisti Europei (Cplol) hanno lanciato la giornata di quest’anno con lo slogan ‘(Lo) senti chi parla?’. Dal 7 all’11 marzo sarà disponibile il numero 049-8647936, un filo diretto con il logopedista e la possibilità di ricevere opuscoli informativi.

L’ipoacusa sotto i tre anni colpisce l’1% dei bambini, da qui poche regole per la prevenzione: notare con tempestività l’indifferenza del bambino quando viene chiamato o in caso di rumori forti e improvvisi; verificare con il pediatra ed uno specialista l’eventuale ritardo nella lallazione o nella pronuncia delle prime parole.

admin

x

Guarda anche

Giornata Europea della Logopedia e un giornale per sostenerla

Balbettare, non riconoscere le parole, non ricordarle, non saperle pronunciare … problemi differenti, affrontati però ...

Condividi con un amico