Home » Benessere » Morte a Bologna le piccole gemelle siamesi

Morte a Bologna le piccole gemelle siamesi

Se ne sono andate insieme, Rebecca e Lucia, le piccole gemelle siamesi unite per il tronco e con cuore e fegato in comune. Dopo tanto discutere, dopo le inutili polemiche, le bambine che hanno osato sfidare la scienza hanno lasciato questo mondo abbracciate.

Nate nel giugno scorso, subito apparse in gravi condizioni, si era parlato di intervenire chirurgicamente per separarle garantendo così la sopravvivenza a una sola di loro. Ma il loro stato di salute precario non consentiva ai medici di applicare questa decisione, preferendo aspettare che le bimbe fossero più grandi, con un peso e una salute più adatti. Loro hanno resistito tre mesi, crescendo bene insieme, al punto che i genitori stavano per rinunciare all’idea di separarle.

Le condizioni delle bambine però si sono aggravate nelle ultime settimane, proprio quando sarebbero state pronte all’operazione. E il loro piccolo cuore si è fermato, portandole via insieme. “Siamo felici di averle fatte nascere ugualmente e di non aver praticato l’aborto, come ci avevano consigliato. Almeno hanno potuto assaggiare la vita”, così la mamma delle due piccole. I funerali si svolgeranno oggi, celebrati dal vescovo di Bologna.

admin

0 Commenti

  1. Mi dispiace tanto per le due povere gemelle cosi piccole e indifese,appena ho saputo della
    loro morte sono rimasta molto provata da questa cosa.
    grazie gemelline per avere lottato nella vita.
    riposate in pace.

x

Guarda anche

Psicosi da vaccino: a Catania un bimbo viene “dato per morto”

Succede a Catania, in un poliambulatorio di un quartiere di periferia. Durante la vaccinazione di ...

Condividi con un amico