Home » Benessere » Psicologia. L'uomo rifiuta l'aiuto per troppo orgoglio

Psicologia. L'uomo rifiuta l'aiuto per troppo orgoglio

Dopo secoli di educazione incentrata sull’idea che il maschio è forte e di questa forza deve farne bandiera continuamente, il risultato è che gli uomini moderni tendono a trattenere dentro di sé emozioni, problemi e fattori stressanti, rifiutando aiuti che potrebbero spesso salvare loro anche la vita!

Lo si era già visto con i casi di pedofilia, in cui gli adolescenti maschi negavano più delle ragazzine di aver subito violenze sessuali … per paura, per imbarazzo, per l’angoscia di essere visti come “deboli”. Lo si vede continuamente negli studi medici (in particolare dentisti e analisti del sangue), dove pare che gli uomini svengano con più frequenza delle donne perché, per orgoglio, rifiutano di distendersi sui lettini, dichiarando che loro non sono impressionabili! Lo stesso orgoglio che impedisce a molti uomini di confessare casi di stalking al rovescio, o peggio ancora casi di molestie sul lavoro da parte di capi donne. Casi che succedono continuamente ma che non sono registrati nelle statistiche perché ancora molti uomini hanno vergogna a parlarne.

Fino ai casi limite, quelli che mettono a rischio la vita. Come l’anoressia maschile, fenomeno sempre più in aumento e ancora poco conosciuto, perché poco denunciato. Eppure ci sono prove che dimostrano come alcune fasce di giovani maschi arrivino ad ammalarsi di anoressia per l’ansia di apparire belli e magri davanti all’altro sesso o peggio per l’incapacità di affrontare problemi familiari. Drammi che rimangono nascosti, perché nessun ragazzo vorrebbe mai ammettere di avere un “problema da donne” … dimenticando che si tratta, invece, di un problema grave. E basta

admin

x

Guarda anche

Ecco perché ballare ci mantiene giovani

Ballate, ballate…. e non fermatevi mai. Nemmeno davanti agli acciacchi dell’età, anzi, a maggior ragione. ...

Condividi con un amico