Home » Benessere » Un ciclamino contro la Fibrosi Cistica

Un ciclamino contro la Fibrosi Cistica

La Fibrosi Cistica è una malattia genetica causata da una mutazione del gene CFTCR (Cystic Fibrosis Transmembrane Conductance Regulator) che codifica una proteina di 1480 aminoacidi situata sulla membrana cellulare delle cellule epiteliali, la cui funzione, normalmente, è quella di trasportare il cloro attraverso le membrane cellulari. È la malattia genetica ereditaria mortale più comune nella popolazione europea.

Per aiutare la ricerca, oggi e domani (22 e 23 ottobre) in circa 400 piazze italiane viene indetta la vendita di beneficienza di piante di ciclamino per raccogliere fondi. La Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica ha attivato i propri volontari con l’iniziativa “Un ciclamino per guarire” con l’idea di aiutare la sperimentazione di ben 26 progetti sostenuti dalla stessa Fondazione. Tali progetti cercano di trovare una soluzione al difetto base della malattia e a cercare di combattere le infiammazioni polmonari che sono una delle principali cause di aggravamento per i malati di Fibrosi. Si vuole inoltre sensibilizzare la popolazione su una malattia molto diffusa anche se non tanto “pubblicizzata” di cui sono portatori sani, soltanto in Italia, oltre 2 milioni e mezzo di persone. Dunque, se potete, andate in piazza e regalate un ciclamino di speranza ai malati di Fibrosi e al futuro della vostra stessa vita.

admin

x

Guarda anche

SIDS: tra le cause l’eccesso di serotonina

L’eccesso di serotonina potrebbe essere la causa della Sindrome della morte in culla. Ad ipotizzarlo ...

Condividi con un amico