Home » Benessere » Vaccino AIDS: il Canada inizia i test sull'uomo

Vaccino AIDS: il Canada inizia i test sull'uomo

Sta per iniziare nel Paese americano la prima sperimentazione di un vaccino anti AIDS su “cavie” umane volontarie. Un passo in avanti molto importante che è stato ben ponderato, dall’Ente per la Gestione di Alimenti e Droghe prima di dare il via libera.

Il vaccino in questione ha seguito l’iter classico di tutti i vaccini, ovvero prendere il virus originario, modificarlo e renderlo innocuo in laboratorio e quindi reinserirlo nell’organismo perché venga eliminato dagli anticorpi. In tal modo il nostro sistema di difesa codifica il virus, lo identifica e saprà riconoscerlo e attaccarlo se dovesse ritrovarlo in futuro. Nel caso del virus mutante dell’AIDS le cose sono più complesse di così, perché occorre rendere il virus “non mutante”, prima di neutralizzarlo.

Ma la scoperta canadese promette bene anche in tal senso, e i 40 volontari che a gennaio si sottoporranno ai test di sperimentazione sembrano darvi molta fiducia. Questi test potrebbero essere la svolta fondamentale per la cura di questa malattia che, resa ormai cronica dalle cure palliative sviluppate negli anni, ora va solo affrontata ed eliminata definitivamente.

admin

x

Guarda anche

Sì allo sport anche per bambini affetti da malattie croniche e disabilità

Tutti i bambini dovrebbero fare sport, nessuno escluso, così da trarre beneficio dall’attività fisica e ...

Condividi con un amico