Home » Benessere » Contro l'ictus, l'importanza delle Statine

Contro l'ictus, l'importanza delle Statine

Si chiamano Statine quei farmaci che inibiscono la sintesi del colesterolo endogeno agendo sull’enzima che converte la molecola del 3-idrossi-3-metilglutaril-CoA in acido mevalonico.

Usate finora come cura nei soggetti malati di colesterolo e utili anche per quelle malattie che coinvolgono la circolazione sanguigna, le Statine potrebbero tornare utili contro l’ictus, secondo uno studio condotto in North Carolina (USA).
Le Statine hanno proprietà anti-trombotiche che possono ridurre il processo di coagulazione eccessiva del sangue, liberando così i vasi e allontanando il pericolo di ictus nei pazienti. Gli esperimenti hanno dato ottimi risultati sui topi e si spera di poterne presto verificare l’efficacia in questo campo anche sugli esseri umani.

admin

x

Guarda anche

Ecco come mantenersi in forma … camminando

In teoria possiamo farlo tutti, ovunque. Non ci sarebbe certo bisogno di pagare un istruttore ...

Condividi con un amico