Home » Benessere » Lotta al cancro: un aiuto anche dai papaveri

Lotta al cancro: un aiuto anche dai papaveri

La ricerca farmacologica e quella naturale ottengono un nuovo risultato, alleandosi. Natura e chimica insieme per trovare soluzioni ai peggiori mali, anche per mezzo di vie insolite. Potrebbe venire dal fiore di papavero un nuovo aiuto contro il cancro, anche se la ricerca è ancora tutta in fase di sperimentazione. Dall’Università di New York, dove si porta avanti il lavoro, però sono fiduciosi.

I papaveri da oppio producono un alcaloide -la noscapina- che non dà dipendenza ma che invece agisce come anti-tumorale. Per prima cosa è stata individuata una varietà di papavero che produceva alte quantita’ di questo alcaloide, quindi sono stati esaminati i geni responsabili di questo scoprendo alcune variazioni interessanti. Tanto per cominciare, non tutti i papaveri portano nel loro patrimonio questi geni particolari. In secondo luogo, nella varietà con geni ‘omozigoti’ si produce molta noscapina, mentre quelle con geni eterozigoti ne producono di meno. La noscapina è totalmente assente, invece, in quei fiori che non possiedono questo gruppo particolare di geni.

admin

x

Guarda anche

La penicillina fu una scoperta italiana

E’ la solita storia dell’Italia, che arriva tardi o non capisce per tempo le scoperte ...

Condividi con un amico