Home » Benessere » Come combattere l'insonnia in estate

Come combattere l'insonnia in estate

Notti calde, notti umide, e rigirandosi nel letto il sonno se ne va. E con l’insonnia arriva il nervosismo, e il nervosismo aumenta l’insonnia. Una catena che diventa il dramma dell’estate per molte persone che non riescono a riposare bene. Come combattere questo fenomeno?

Per prima cosa assicurandosi una buona temperatura nella stanza. Azionate il condizionatore almeno due o tre ore prima di andare a dormire, così da trovare un ambiente fresco. O se non lo avete, ventilate la stanza e tenete aperta qualche fessura anche durante la notte.

Aiutatevi anche con l’alimentazione. A cena, non ingozzatevi di grassi e di alcolici, che aumentano il calore del corpo. Preferite mangiare qualcosa di fresco, come la frutta, la verdura, le insalate (possibilmente di lattuga, radicchio o cipolla, elementi ricchi di triptofano, che concilia il riposo)… e bere molta acqua, o del té, o bibite analcoliche. In questo caso, pane e pasta aiutano in quanto i carboidrati stimolano la sintesi della serotonina e vi regalano un rilassamento generale.

admin

x

Guarda anche

Troppi ragazzi saltano la colazione

Troppi ragazzi saltano la colazione e mangiano troppi grassi e zuccheri. Ad affermarlo è un’indagine ...

Condividi con un amico