Home » Benessere » Riabilitazione: un guanto musicale vi risolleverà

Riabilitazione: un guanto musicale vi risolleverà

La riabilitazione, soprattutto dopo una paralisi, è il cammino più faticoso per chi lo vive e anche per chi aiuta la persona colpita a viverlo. Ed ecco che la scienza, sposando la tecnologia e l’arte per una buona causa, riesce finalmente ad alleviare la sofferenza.

I ricercatori della università Georgia Tech (USA) hanno inventato un guanto musicale, con tecnica wireless, che aiuta i pazienti vittime di lesione alla colonna vertebrale a recuperare sensibilita’ e mobilita’. Il Mobile Music Touch (questo il nome dato al guanto) si infila normalmente nella mano ma in più possiede una piccola scatolina montata sul dorso. Se lo si usa insieme a uno strumento, ad esempio una tastiera da pianoforte, fa vibrare le dita del paziente in corrispondenza dei tasti da schiacciare. In tal modo, i pazienti recuperano un minimo di sensibilità alle mani.
La tecnologia wireless fa in modo che il guanto funzioni anche con il computer, con il lettore mp3 o con gli smartphone. Una volta scelta una canzone, si invia al guanto, i cui tasti si illuminano e fanno vibrare di nuovo le dita vibrare in corrispondenza delle note da suonare.
I risultati si sono visti quasi subito, addirittura dopo le prime sessioni giornaliere della durata di 30 minuti, in cui alcuni pazienti hanno dichiarato di percepire il tessuto delle loro lenzuola al tatto, per la prima volta dal giorno dell’incidente.

admin

x

Guarda anche

Ecco come mantenersi in forma … camminando

In teoria possiamo farlo tutti, ovunque. Non ci sarebbe certo bisogno di pagare un istruttore ...

Condividi con un amico