Home » Benessere » Contro la depressione da malattia cardiaca … fate ginnastica

Contro la depressione da malattia cardiaca … fate ginnastica

La malattia cardiaca non è una malattia qualsiasi. E’ un campanello di allarme che mette in forse la vita stessa. Se cede il cuore, si rischia di morire. E si rischia di morire in qualsiasi momento, all’improvviso. Non c’è nulla di peggio di un trauma simile, e se già i traumi (cranici, da operazione, ecc.) provocano depressione nel paziente, questo ancor di più.

In America hanno cercato una soluzione alla depressione specifica dei malati cardiaci. Infatti, una ripresa fisica è difficile se la mente si abbandona alla disperazione. Così alla Duke University Medical Center di Durham, North Carolina, si sta studiando un metodo nuovo che associa ai farmaci tradizionali per il cuore alcuni esercizi ginnici. Per quattro anni, fra il 2006 e il 2010, i ricercatori hanno coinvolto nel loro studio 101 cardiopatici con segni di depressione, prescrivendo loro 90 minuti di esercizio settimanali oltre all’assunzione del farmaco a base di sertralina. Per contro prova, dovevano alternare questa terapia con un’altra (in cui o veniva tolto l’esercizio o veniva tolto il farmaco), ma i risultati finali hanno dimostrato chiari miglioramenti solo quando i soggetti univano gli esercizi all’assunzione del farmaco. Dunque, aiutare il corpo con il medicinale deve associarsi ad un aiuto, anche mentale, che viene dalla ginnastica … dal far sentire il malato ancora “in grado di fare”, dunque utile alla propria vita e a quella altrui.

admin

x

Guarda anche

Alzheimer: Google aiuta i malati. Ecco come

E’ la malattia più temuta di oggi, dopo il cancro. L’Alzheimer. Non perché sia immediatamente ...

Condividi con un amico