Home » Benessere » Latte anallergico? Lo produce una mucca creata in laboratorio

Latte anallergico? Lo produce una mucca creata in laboratorio

E se gli OGM non facessero poi così male? Specie se hanno forma di mucca e il potere di produrre latte completamente anallergico? Sembra fantasia, ma non è così. Daisy esiste … è lei la giovanissima mucca “creata” in laboratorio, modificando le caratteristiche dei suoi geni soprattutto relativamente alla produzione di latte.

Il latte di Daisy, infatti,è più nutriente in quanto più ricco di caseina, ma gli manca quasi del tutto la betalactoglobulina (Blg), un allergene che normalmente si trova nel latte di mucche e ruminanti. E’ tale allergene a causare l’intolleranza al latte di molti bambini, intolleranza che non viene notata subito perchè non appare durante l’allattamento materno (il latte umano non contiene BLG).
Prima di arrivare a far nascere Daisy, gli scienziati hanno “manipolato” decine di catene RNA creando prima embrioni di topi e quindi embrioni di bovini, incrociando e sperimentando fino ad ottenere quello giusto per questo scopo. A quel punto si è impiantato l’embrione in un bovino ed è nata Daisy. La vitellina sta effettivamente dando un latte privo di allergeni … si sta ancora cercando di capire se sia sano al 100% per i piccoli dell’uomo o se non vi siano spettri di conseguenze a lungo termine.

admin

x

Guarda anche

SIDS: tra le cause l’eccesso di serotonina

L’eccesso di serotonina potrebbe essere la causa della Sindrome della morte in culla. Ad ipotizzarlo ...

Condividi con un amico