Home » Benessere » Influenza, mal di gola e voce che se ne va. Ecco come proteggervi

Influenza, mal di gola e voce che se ne va. Ecco come proteggervi

L’influenza di quest’anno colpisce soprattutto le vie respiratorie e la gola e una delle prime cose ad andarsene è la voce. Poco male per chi lavora con le mani, e deve solo aspettare che ritorni, ma per insegnanti, cantanti o giornalisti può essere un bel problema. Come evitarlo?

Innanzi tutto, provate a risparmiare la voce. Se dovete parlare con qualcuno, fate pochi passi e avvicinatevi, in modo da non dover alzare il tono e stirare troppo le corde vocali. Ma evitate anche di bisbigliare, che sarebbe lo sforzo esattamente opposto ma ugualmente dannoso. In secondo luogo, abituatevi a prendere un bel respiro e a dire una sola frase in un’unica emissione di fiato, in tal modo eviterete un ulteriore sforzo delle corde vocali.

Evitate di parlare quando siete sotto sforzo, dunque in palestra, mentre correte o siete in bici, o mentre fate le scale. Se state male e avete già mal di gola, parlate poco o nulla, in modo da non peggiorare la situazione. Naturalmente state lontani da concerti e partite di calcio, non sgridate i figli e non fumate. Potete invece bere molta acqua, oppure tisane e altri liquidi caldi, ma bandite del tutto i cibi piccanti e i liquori finché la gola non smetterà di “pizzicare”.

admin

x

Guarda anche

Sì allo sport anche per bambini affetti da malattie croniche e disabilità

Tutti i bambini dovrebbero fare sport, nessuno escluso, così da trarre beneficio dall’attività fisica e ...

Condividi con un amico