Home » Benessere » Andrologia: ecco come aver cura degli spermatozoi

Andrologia: ecco come aver cura degli spermatozoi

Dietro la parola “sesso” si nascondono molte realtà, la più importante delle quali è la procreazione. Il sesso serve a trasmettere il proprio patrimonio genetico, creando così un nuovo essere e da parte dell’uomo questo fondamentale lavoro è svolto dagli spermatozoi, veri e propri “mezzi di trasporto” del DNA.

Proteggere gli spermatozoi e il loro DNA deve essere una missione, per l’uomo, sia per le proprie prestazioni sessuali sia per portare una gravidanza a buon fine. Spesso questo corredo genetico è minacciato da molteplici fattori: tossine, inquinamento ambientale, cattive abitudini di vita e relazioni sessuali estreme o occasionali, infezioni, stress … tanto per citarne alcune!
Per aver cura del proprio seme, gli uomini dovrebbero seguire -se non tutte- almeno buona parte di queste regole: smettere di fumare (qualsiasi tipo di fumo) innanzi tutto, evitare di esporsi ad ambienti troppo inquinati, evitare situazioni ambientali con temperature estreme … acqua troppo fredda, saune, ecc. Dovrebbero inoltre fare più sesso, da soli o in coppia, perchè così si eliminano gli spermatozoi vecchi e si dà spazio a quelli nuovi e devono tenere sotto controllo ogni sintomo o disturbo della zona genitale. Devono inoltre farsi seguire da specialisti se insorgesse qualsiasi problema, e seguire attentamente i loro consigli, senza vergogne o scatti di orgoglio. La salute che passa da questo particolare apparato del corpo non riguarda solo la persona che lo possiede, ma anche la/il partner e i figli che verranno.

admin

x

Guarda anche

Checco Zalone per raccolta fondi per sostenere piccoli affetti da Sma

Una raccolta fondi per sostenere i piccoli affetti da Sma e le loro famiglie. Dal ...

Condividi con un amico