Home » Benessere » Reflusso gastrico? Migliorate il vostro modo di mangiare

Reflusso gastrico? Migliorate il vostro modo di mangiare

Il reflusso gastroesofageo è un problema che colpisce principalmente le persone anziane (55-64 anni) ma non di rado si trova anche tra i giovani. Ne soffre il 40% delle persone residenti in Europa e America ed è un chiaro segno di chi “mangia bene”.

Infatti spesso è causato dal troppo cibo ingerito e che non viene ben digerito dallo stomaco. Ma può anche essere un segnale d’allarme per patologie più gravi che in quel caso occorre scoprire e contrastare. Nel caso in cui non ci sia nulla di più grave di un pingue benessere, il reflusso si può battere semplicemente migliorando il proprio modo di mangiare: evitare troppi formaggi tutti insieme, evitare di bere troppo su un lauto pasto, evitare di sdraiarsi subito dopo mangiato, evitare di eccedere con gli alcolici. E naturalmente evitare tutte queste cose insieme.
Il cibo che torna verso la gola, oltre alla cattiva digestione, è dovuto ad una valvola che non funziona come dovrebbe, ovvero che non separa bene la gola dallo stomaco. Pur se fastidioso, questo problema non è grave anche se è bene porvi rimedio perchè a lungo andare, anche gli acidi dello stomaco possono risalire alla gola e causare danni notevoli alle corde vocali e all’esofago in genere.

admin

x

Guarda anche

Attenti a queste acque minerali: rischio batteri

ATTENZIONE ALLE ACQUE MINERALI Cutolo Rionero, Cutolo Rionero in Vulture e Eurospin Blues. Sono stati ...

Condividi con un amico