Home » Benessere » E' la flora batterica trasformata che fa ingrassare gli ex fumatori

E' la flora batterica trasformata che fa ingrassare gli ex fumatori

Avete abbandonato la sigaretta e comincia la battaglia contro i chili di troppo. Un cliché nemmeno tanto esagerato, anche se non succede a tutti. Il problema, si credeva, stava nella ricerca di consolazione nel cibo, invece no.

Lo ha scoperto uno studio della Swiss National Science Foundation, da poco pubblicato su PLoS ONE, dove i ricercatori sono andati molto più a fondo alla questione e hanno indagato fin dentro l’intestino. In particolare hanno indagato sui cambiamenti della flora batterica intestinale, analizzando le feci di un gruppo di volontari (20 persone) suddivisi in fumatori, non fumatori e fumatori che avevano smesso da poco.

Nei primi due gruppi, la diversità batterica era cambiata molto poco col passare del tempo, mentre nelle persone che avevano smesso da poco (da massimo una settimana) la flora batterica intestinale aveva subito un cambiamento totale e repentino. In particolare erano aumentate le quantità di Proteobacteria e Bacteroidetes molto più rispetto ai Firmicutes e degli Actinobacteria. Nessuno dei soggetti analizzati aveva cambiato abitudini alimentari eppure, le persone che avevano smesso da poco il fumo, erano ingrassate di 2kg perchè la flora batterica non collaborava più al meglio nella digestione.

admin

x

Guarda anche

Come fare una dieta sana grazie alle “pause”

L’Università della Tasmania (Australia) ha condotto uno studio molto interessante su un nuovo criterio di ...

Condividi con un amico