Home » Benessere » Dagli agrumi un aiuto al rene policistico

Dagli agrumi un aiuto al rene policistico

Tornano i nostri amici agrumi, a rivelarsi ancora una volta alimento importante e utile per la nostra salute. Oltre a fornirci un buon carico di vitamina C, per combattere i virus influenzali e rafforzare le difese del corpo, possiamo anche usarli per alleviare le sofferenze di una malattia seria e pesante come il rene policistico.

Lo afferma uno studio inglese secondo il quale, in particolare, un componente degli agrumi chiamato Narigenina, ha effetti benefici molto diretti contro la sindrome del rene policistico. Questa malattia danneggia i reni fino a costringere le persone a vivere di dialisi, con poche possibilità di miglioramento e trattamenti permanenti per tutta la vita. Come si legge nell’articolo pubblicato dal “British Journal of Pharmacology”, la molecola Narigenina regola una proteina che ha un ruolo base nella formazione delle cisti ai reni.
Lo studio è stato condotto sulle amebe e i risultati hanno permesso di capire i risvolti anche sull’essere umano ed effettivamente si è notato che con l’intervento di questo elemento estratto dagli agrumi le cisti diminuivano. Oltre all’utilità della scoperta in sé, questa ricerca ha confermato anche l’utilità degli studi sulle amebe che ottengono risultati simili ai tanti test sugli animali che così, un domani, potrebbero essere sostituiti.

admin

x

Guarda anche

SIDS: tra le cause l’eccesso di serotonina

L’eccesso di serotonina potrebbe essere la causa della Sindrome della morte in culla. Ad ipotizzarlo ...

Condividi con un amico