Home » Benessere » Nobel per la Medicina 2013 a tre biologi

Nobel per la Medicina 2013 a tre biologi

James E. Rothman, Randy W. Schekman e Thomas C. Sudhof . Impariamo a conoscere bene questi nomi complicati perchè segneranno la nostra storia, in quanto sono loro che hanno vinto il Premio Nobel per la Medicina del 2013. Un premio che ha ancor più valore se si pensa che i tre sono biologi, e non medici, e che si deve al loro lavoro la scoperta dei meccanismi che regolano il sistema di trasporto tra le cellule.

Oltre 900.000 euro di premio per finanziare il proseguimento degli studi di questi tre scienziati, americani (Rothman e Shekman) e un tedesco (Sudhof), che hanno rivelato al mondo uno dei movimenti più complessi dell’intero sistema corpo, ovvero quello che regola il trasporto delle cellule. Ogni cellula fabbrica e trasporta molecole, ogni molecola serve a far funzionare altre cellule e grazie a esse tutto il nostro organismo. Si sapeva di questo “scambio” cellulare ma non come avvenisse.

I tre Nobel hanno lavorato separatamente ma ad un unico scopo comune: così mentre in America il dottor Shekman scopriva il movimento di questo “traffico”, e il dottor Rothman analizzava il modo in cui avveniva “lo scarico” da una cellula all’altra, in Germania il dottor Sudhof approfondiva il linguaggio in codice fatto di “segnali” che permette che tale scarico avvenga in modo super preciso. La scoperta è importantissima perchè il cattivo funzionamento di questo traffico molecolare determina malattie come il diabete, le malattie immunologiche e quelle neurologiche.

admin

x

Guarda anche

Sì allo sport anche per bambini affetti da malattie croniche e disabilità

Tutti i bambini dovrebbero fare sport, nessuno escluso, così da trarre beneficio dall’attività fisica e ...

Condividi con un amico