Home » Benessere » Medicina: aumenta il numero degli studenti che sognano "Grey's Anatomy"

Medicina: aumenta il numero degli studenti che sognano "Grey's Anatomy"

Ne avevamo parlato non molto tempo fa, relativamente ai contratti per gli specializzandi che non riescono a soddisfare tutte le domande. I soldi erano stati stanziati, i posti anche, ma nessuno poteva prevedere -quando il decreto legge è stato varato- che la facoltà di Medicina avrebbe visto un tale boom di iscrizioni.

I giovani italiani sembra abbiano scoperto un nuovo amore per la disciplina di Ippocrate e quest’anno in 16.000 hanno tentato i test per l’ammissione. Un rialzo inaspettato dopo il calo che si era registrato tra il 2010 e il 2012, e il merito (o la colpa?) è dei tanti telefilm a sfondo medico che riempiono le nostre TV. Quasi tutti provenienti dagli USA, dove fare il dottore è un business che porta anche a case e auto lussuose, spesso però a scapito della salute dei pazienti, i ragazzi ammirano storie di coraggio e di professionalità come “Dottor House“, “Grey’s Anatomy“, “Private Practice” oltre alle repliche di “ER” che non passano mai di moda.

Oltre ai sogni “all’americana”, però, i futuri medici italiani sono spinti da un vero fuoco di valori che li porta a voler fare del bene al prossimo, anche se le donne sentono più forte questo significato mentre gli studenti maschi vedono nel mestiere di medico un trampolino di lancio verso carriere a livello europeo. Non tutti sono informati sulle difficoltà di diventare medico in Italia, con contratti difficili, spesso mal pagati, con un panorama di tanti anziani medici che -prima o poi- andranno in pensione ma che per adesso occupano ancora tutti i posti che loro sognano, da dietro il banco dell’Università.

admin

x

Guarda anche

Seu, no al latte crudo ai bambini

L’infezione Seu torna a fare paura in Puglia. Nelle scorse settimane, infatti, altri due bambini, ...

Condividi con un amico