Home » Benessere » Mozzarella blu: ecco la causa

Mozzarella blu: ecco la causa

Aveva fatto allarmare molte persone, in modo particolare persone che avevano già consumato parte di questo prodotto e il giorno seguente avevano ritrovato la metà restante colorata di blu. Le mozzarelle misteriose che si coloravano sono state fonte di preoccupazione per anni, anche perchè non si conosceva la causa di questo mistero. E’ stato grazie a uno studio italiano, di Padova, che finalmente il velo è caduto.

Per la prima volta un team di ricerca è riuscito a isolare la causa di questo fenomeno, grazie anche a un nuovo metodo molecolare sviluppato appositamente per lo studio della mozzarella blu. Si tratta di una reazione chimica che proviene da alcuni tipi di pesticidi agricoli molto diffusi, principalmente negli USA e in Canada.
Il gruppo di ricercatori – tutti impiegati presso il dipartimento di biomedica comparata e alimentazione dell’Università di Padova- pubblicherà presto i risultati dello studio sulla rivista scientifica Food Microbiology, spiegando come il ceppo batterico Pseudomonas fluorescens entri in particolare reazione durante la lavorazione del formaggio per aver assunto in sé alcune caratteristiche chimiche assunte dalla mucca con l’erba trattata da tali pesticidi. Dunque non si tratta di un problema del latte che va a male, ma di una colorazione vera e propria che viene fuori nell’ultima parte del processo di produzione del formaggio oppure, in ritardo, in particolari condizioni ambientali. Nulla di mortale, ma sempre meglio evitare … se possibile … di ingerirlo. Un nuovo invito a consumare prodotti nostrani, trattati con metodi che conosciamo meglio.

admin

x

Guarda anche

Checco Zalone per raccolta fondi per sostenere piccoli affetti da Sma

Una raccolta fondi per sostenere i piccoli affetti da Sma e le loro famiglie. Dal ...

Condividi con un amico