Home » Benessere » Alimentazione: distributori di merendine per musulmani e vegani

Alimentazione: distributori di merendine per musulmani e vegani

Adeguarsi ai tempi che cambiano significa anche adeguare le nostre pause caffé al mondo che ci circonda. E così i punti di ristoro di fabbriche e uffici cominciano a pensare anche alle persone con esigenze alimentari particolari: allergici, celiaci, vegetariani … ma anche vegani. E musulmani. Le persone di fede islamica, infatti, consumano solo dei pasti preparati in un certo modo secondo i dettami del loro libro sacro del Corano.

Quindi da domani, il distributore automatico di snack per le pause pranzo potrebbe distribuire non solo bibite, caffè e panini ma anche tramezzini con prodotti “halal” (ovvero “consentiti”) dalla religione islamica e prodotti senza derivati animali per chi segue un’alimentazione vegana. La proposta è dell’azienda Novagest, di Treviso, che da sempre produce i ricambi alimentari per i distributori di tutta Italia e che ora che stanno cambiando tempi e popoli registrava un leggero calo degli acquisti. Ma molto intelligentemente ha deciso di adeguarsi e seguire la scia dei cambiamenti, invece di chiudere.
Così distribuirà il “tramezzino di tacchino halal” realizzato con selvaggina (mai carne di maiale) macellata secondo le usanze imposte dal Corano. Le merendine dedicate ai vegani, invece, saranno prodotte secondo modalità biologiche certificate, senza l’impiego alcuno di prodotti di origine animale, nemmeno latte e uova. La filosofia vegana, infatti, va oltre il vegetarianesimo e rifiuta qualsiasi cosa dell’animale, anche se prodotta senza ucciderlo.

admin

x

Guarda anche

Attenti a queste acque minerali: rischio batteri

ATTENZIONE ALLE ACQUE MINERALI Cutolo Rionero, Cutolo Rionero in Vulture e Eurospin Blues. Sono stati ...

Condividi con un amico