Home » Benessere » La ricerca di Cuba starebbe già curando il cancro, ma nessuno lo sa

La ricerca di Cuba starebbe già curando il cancro, ma nessuno lo sa

E’ recentemente uscito un articolo che illustrerebbe la ricerca scientifica sull’isola di Cuba come una tra le migliori al mondo, sebbene non riconosciuto ufficialmente per colpa -ribadisce l’articolo- delle politiche dell’industria farmaceutica mondiale che mira sempre a promuovere farmaci costosi denigrando quelli accessibili e gratuiti per motivi di affari.

Secondo quanto scritto dall’autore, pubblicato per Libera Tv, dal 1985 ad oggi i ricercatori cubani avrebbero già scoperto e sperimentato (con successo) ben quattro farmaci anti-tumorali, un vaccino contro la meningite, uno contro l’epatite B, diverse cure contro le malattie portate dagli insetti come il Dengue. Tutte cure che potrebbero essere diffuse nei Paesi poveri perchè più necessarie dei vaccini o delle cure contro le malattie croniche (più richiesti invece nelle zone ricche del pianeta) e inoltre anche più accessibili perchè fatte con estratti naturali.

Allora come mai non si sente mai parlare di Cuba in ambito di ricerca? Secondo gli autori dell’articolo per una precisa manovra ostruzionistica delle grandi aziende farmaceutiche. Cuba avrebbe venduto allo stato dell’Ecuador farmaci molto importanti per la cura dei problemi di persone diversamente abili, tutti a titolo gratuito. Ma la campagna montata dalle case farmaceutiche avrebbe fatto credere alla gente che quei farmaci erano pericolosi e dunque li avrebbe convinti a preferire invece prodotti di altro genere, molto più costosi.

admin

x

Guarda anche

Sì allo sport anche per bambini affetti da malattie croniche e disabilità

Tutti i bambini dovrebbero fare sport, nessuno escluso, così da trarre beneficio dall’attività fisica e ...

Condividi con un amico