Home » Benessere » "Mamma, sono un vampiro!" …la pericolosa nuova moda di bere il sangue

"Mamma, sono un vampiro!" …la pericolosa nuova moda di bere il sangue

Sicuramente si darà la colpa alle martellanti saghe di vampiri di “Twilight” e compagnia, che hanno reso questi personaggi nati dalla fantasia del Medioevo dei veri e propri miti. Ma la colpa non è di un telefilm, piuttosto di una società che lascia i propri ragazzi allo sbaraglio senza insegnare bene e male, senza insegnare i limiti, senza cercare di conoscere i loro disagi. Sì, perchè la nuova moda giovanile di bere sangue (per davvero!) è chiaramente sintomo di un disagio mentale e fisico molto grave.

Il vampirismo, tra gli uomini, non esiste. O meglio è esistito ma quasi sempre legato a figure ambigue, patologiche. Lo stesso “Conte Dracula” che per primo portò il vampirismo alla ribalta era stato inventato su un fatto di cronaca legato a un nobile rumeno con gravi disturbi mentali. Sia chiaro che bere sangue, di per sé, non uccide ma espone a pericoli che possono portare a lungo andare alla morte: bevendo sangue si possono contrarre malattie, infezioni, epatiti, AIDS. Ma soprattutto si può perdere la misura e arrivare a ferire gli altri pur di ottenerlo. In ogni caso è un segno di autodistruzione che mette in allarme.

Psicologi e pediatri sono concordi: questa moda, come quella del ritocchino estetico e come quella del “selfie” è un segnale di non accettazione di sé. Io rifiuto il mio corpo e ho bisogno di vederlo diverso, cambiato, ravvicinato oppure ho bisogno di privarlo della sua linfa vitale. I ragazzi che si danno a queste mode sono ragazzi che hanno gravi problemi a stare bene con se stessi. Sarebbe bene seguirli di più, i nostri figli, e aiutarli a capire i valori veri della vita. Un amico vero, un vero innamorato, non è chi ti chiede di poter succhiare il tuo sangue … magari è chi ti invita a donare il tuo sangue alla Croce Rossa.

admin

x

Guarda anche

Bimba nata grazie a trasfusione “in utero”

Se pensavate che i gruppi sanguigni sono “solo cinque” (A, B, AB, 0RH+, 0RH- )state ...

Condividi con un amico