Home » Benessere » La ginnastica può curare le malattie reumatiche

La ginnastica può curare le malattie reumatiche

Non consideratelo il solito articolo banale, che vi dice che il movimento salva la vita. Non è banale dire e ribadire la verità, soprattutto a una società sempre più pigra e sedentaria che si rovina con le sue stesse mani. Sì, il movimento fa bene, la ginnastica ci salva la vita e non una ma decine di volte. Lo dice anche una ricerca presentata all’European League Against Rheumatism Annual Congress (EULAR 2014).

L’esercizio fisico può essere utile anche in caso di infiammazioni articolari, in particolare in casi di reumatismi o malattie legate alle articolazioni. Il movimento fisico sopprime temporaneamente l’infiammazione locale che, a lungo andare, può danneggiare in modo irreparabile le articolazioni che vengono colpite. Pure se può sembrare assurdo dire a un malato di artrite reumatoide di far quattro salti in palestra, è proprio questa una delle terapie migliori.
Lo studio condotto presso la Ohio State University, Stati Uniti, conferma, in effetti, il beneficio che l’esercizio fisico ha sulle articolazioni malate e non solo ne calma i dolori ma previene le ricadute. Ciò vale per l’artrite ma anche per l’infiammazione cronica, il gonfiore e il dolore tipico di tutte le malattie reumatiche.
Lo studio ha inoltre evidenziato dei cambiamenti fisiologici che insorgono dopo l’esercizio fisico e questi cambiamenti hanno un impatto positivo sull’infiammazione, una vera risposta biologica globale che stimola le difese anti infiammatorie del nostro corpo e che quindi potrebbero perfino risolvere alcune malattie reumatiche. Dunque, anche per le persone di una certa età, palestra e movimento quotidiano sono la cura migliore. Lo ripeteremo all’infinito.

admin

x

Guarda anche

Sì allo sport anche per bambini affetti da malattie croniche e disabilità

Tutti i bambini dovrebbero fare sport, nessuno escluso, così da trarre beneficio dall’attività fisica e ...

Condividi con un amico