Home » Benessere » Il vaccino anti malaria targato Bill Gates

Il vaccino anti malaria targato Bill Gates

Aiutare le persone povere a combattere le malattie anche sul proprio territorio, è con questo scopo che la Bill & Melinda Gates Foundation ha stanziato 156 milioni di dollari a sostegno dell’ente no profit Path Malaria Vaccine Initiative (Mvi). L’idea è quella di realizzare in tempi brevi delle cure nuove, forse dei vaccini, per sconfiggere la malaria.

E’ stato lo stesso Gates a dare l’annuncio alla American Society of Tropical Medicine and Hygiene spiegando che l’ente sta portando avanti una ricerca per poter produrre vaccini in grado di fermare l’infezione malarica anche dopo la puntura della zanzara. Allo stesso tempo, il meccanismo medico impedirà che l’insetto contragga l’infezione se succhierà il sangue di un malato già infetto. Una doppia funzione che dovrebbe accelerare il processo di prevenzione ma anche rendere queste cure disponibili per tutti, a bassi costi, in modo che chiunque -anche i più poveri- possano permettersele. L’apporto della fondazione dei coniugi Gates è importante per l’apporto finanziario al progetto ma anche per il sostegno morale e per la campagna informativa che sta portando avanti, negli USA e nel mondo . Si spera che entro il 2017 questo sogno comune possa diventare realtà.

admin

x

Guarda anche

Seu, no al latte crudo ai bambini

L’infezione Seu torna a fare paura in Puglia. Nelle scorse settimane, infatti, altri due bambini, ...

Condividi con un amico